Uno dei problemi più noti a chi utilizza i dispositivi Android è il fatto che la memoria dichiarata dal produttore raramente corrisponde alla memoria libera effettivamente utilizzabile. Negli Smartphone che hanno lo slot per la memoria esterna, quasi tutti a dire il vero, è possibile trasferire foto, video e parte delle applicazioni nella memoria esterna. [Parte delle applicazioni nel senso che i dati principali dell'app restano sulla memoria interna mentre i dati accessori vengono scritti nella memoria esterna]
Dalla versione 6 di Android (Marshmellow) è stata introdotta la funzionalità adoptable storage, che permette di configurare una parte della scheda SD come se fosse memoria interna, in questo modo tutte le applicazioni che potevano essere spostate in parte nella memoria esterna vengono installate interamente sulla scheda.
ATTENZIONE: Prima di fare qualsiasi cosa eseguire un bakup dei dati

Per poter configurare la adoptable storage abbiamo bisogno di:
  • Attivare la modalità sviluppatore sul telefono
  • Scaricare e installare adb sul nostro computer
Una volta collegato lo smartphone al computer, dal terminale (start->esegui->cmd) basta dare i seguenti comandi:
adb shell
sm list-disks
// HERE YOU GET YOUR DISK ID, SOMETHING LIKE "disk:179,64" - REMEMBER THOSE NUMBERS
sm set-force-adoptable true
// IN NEXT LINE, SIMPLY PUT THOSE NUMBERS AFTER "disk:" AND ALSO AFTER WORD "mixed" TYPE PERCENTAGE OF SPACE LEFT AS EXTERNAL, SO IN MY CASE:
sm partition disk:179,64 mixed 60
// IT TAKES TIME. BE PATIENT. WITH THIS LINE I TRANSFORMED WHOLE EXTERNAL SD INTO 40% OF INTERNAL AND 60% OF EXTERNAL
sm set-force-adoptable false

Da notare che mixed 60 significa che il 60% della scheda verrà destinato a memoria esterna. Si può anche utilizzare il comando "sm partition disk:179:64 private" per utilizzare tutta la scheda come memoria interna.

Riferimenti

Add comment


Security code
Refresh

Joomla templates by a4joomla