crittografia

  • Cifrario playfair

    Il cifrario playfair è un sistema di cifratura simmetrica fu inventato da Charles Wheatstone,basato su una matrice 5x5 riempita con la chiave e successivamente con tutte le restanti lettere dell'alfabeto in ordine, senza ripetizioni.

    La codifica avviene rispettando quattro semplici regole:

    • il testo in chiaro viene suddiviso in blocchi di due lettere senza ripetizioni.
    • se le lettere in chiaro sono sulla stessa riga si sostituiscono con le lettere alla loro destra
    • se le lettere in chiaro sono sulla stessa colonna si sostituiscono con le lettere al di sotto
    • se non si verificano le precenti due condizioni si sostituiscono con le lettere corrispondenti agli angoli opposti sul rettangolo formato da esse.
  • Codice vernam

    Il cifrario di Vernam è considerato un cifrario perfetto, si basa sul cifrario di Vigenere ma presuppone che che la chiave della stessa lunghezza della parola da cifrare e non riutilizzabile, per questo veniva definito OPT(One Time Pad ); la codifica viene realizzata semplicemente sommando le lettere del testo in chiaro con quelle della chiave.

    Ad esempio facendo corrispondere A=0,B=1;C=2; ecc. si avrebbe :

    Testo in chiaro: C I A O
    Chiave: A J R F
    ------------------------
    Testo cifrato: C R R T
    Bibliografia

    Singh, Simon. "Codici e segreti", Bur,2003

Joomla templates by a4joomla