Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Siamo sicuramente tutti a conoscienza del fatto che, cancellando qualcosa dal nostro nostro computer, eliminiamo solamente il riferimento alla memoria che contiene l'informazione e non l'informazione stessa.  Ad una mano esperta  che abbia intenzioni malevole può risultare non troppo difficile recuperare il contenuto del nostro disco,è  per questo dobbiamo conoscere alcuni strumenti che ci permettano di rendere, se non impossibile almeno più difficile,il compito di questi malintenzionati.

Il primo software che prendiamo in considerazione fa parte della dotazione standar di linux e si chiama shred. Questo utilissimo programma come si legge nel manuale "overwrite a file to hide its contents, and optionally delete it"[1][2]. L'uso è semplicissimo:

shred -nN <nomefile>

dove -n indica che si deve scrivere più volte sul file ed N indica il numero di volte.

Un altro utile programma per la distruzione sicura dei file è wipe, liberamente scaricabile da sourceforge, che tuttavia ha un comportamento simile a shred.

 

C'è poi una "terza via" che permette di rendere irrecuperabili i dati da un intero supporto, facciamo l'sempio di voler cancellare completamente il disco mappato su /dev/sda2, usando il comando:

$ dd if=/dev/urandom of=/dev/sda2

si riempie tutto il disco con informazioni casuali

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Joomla templates by a4joomla